- Pubblicità -
Tempo di lettura: < 1 minuto

Avellino – Giovanni Limata sarà sottoposto ad una nuova perizia psichiatrica. La richiesta è arrivata dall’avvocato, Rolando Iorio. Il 23enne di Cervinara è accusato, insieme ad Elena Gioia, dell’omicidio del padre dell’ex fidanzata, Aldo. L’episodio delittuoso si è verificato in Corso Vittorio Emanuele ad Avellino il 23 aprile del 2021. Il legale del giovane ha nominato la psicologa Rosa Bruno che ha già avuto dei colloqui in carcere con il suddetto. Il prossimo 29 marzo, giorno dell’udienza sarà depositata la perizia.

Omicidio Gioia, Limata si scusa con la famiglia di Aldo ma accusa Elena