Tempo di lettura: < 1 minuto

Telese Terme (Bn) – “Sono basita e incredula. Francamente non riesco a giustificare un comportamento del genere, soprattutto se si tratta di un medico, cioè di un professionista che dovrebbe curare i pazienti“, dice la mamma di due bambini di Telese Terme in cura presso il medico settantenne che avrebbe continuato a lavorare benché consapevole di essere positivo al Covid (la Procura di Benevento ha sequestrato gli studi professionali). Sono poche le persone che si pronunciano sulla vicenda anche perché il professionista è molto noto in zona ed assiste centinaia di pazienti. Preoccupati si dicono due pensionati seduti davanti ad un bar di Telese Terme per commentare la notizia del giorno. “Ma è vero quello che si dice?“, domandano i vecchietti a chi li interroga. Così tra l’incredulità e lo stupore aggiungono: “Il dottore è una brava persona. Se è vero quello che abbiamo letto allora non riusciamo a spiegarci il suo comportamento poco professionale, soprattutto in considerazione del fatto che tra i suoi pazienti ci sono tantissimi anziani con alcuni dei quali sicuramente sarà venuto a contatto“.