Tempo di lettura: 2 minuti

Dalla Calabria fino al Nord, con un percorso inverso. Passando per Benevento dove è diventata già attività che fa parlare, sportivi e non. E’ il Kangoo Jumps, attività motoria alternativa, innovativa, molto più pratica di quanto non faccia pensare il nome. Si salta in stile canguro, con numerosi benefici per il corpo umano. A fine giugno avevamo parlato dei primi vagiti nel Sannio, ora grazie alla caparbietà di Paola Persico, siamo alla vigilia del primo corso di Kangoo Jumps che si terrà alla Sannio Dance
Si comincia domani e nei giorni 21, 25 e 28 settembre si potrà provare una lezione prenotandosi direttamente presso la struttura di via dei Longobardi. L’attività è rivolta a giovani e non solo, la forbice di età è ampia, tra i 6 e i 90 anni perchè l’attività, poi, si suddivide in attività indirizzate a categorie ben definite: il Kangoo Power è più esplosivo, quello Dance è più aerobico, il Boot Camp segue invece uno stile militare (attività esterna) mentre per i bimbi ci si diverte col Kangoo Discovery.

Proprio Paola Persico ci racconta di come si è avvicinata a questa attività: “Avevo qualche problemino alle ginocchia, per curiosità ho seguito l’evoluzione di questa disciplina, seguendo un corso a Lamezia Terme che mi ha abilitato all’attività. Parte proprio da lì quest’idea, che sta ottenendo tante attestazioni importanti, con diffusione a macchia d’olio. La consiglio perchè è salutare, non onerosa economicamente e, personalmente, fornisco tutta l’attrezzatura che l’attività necessità. Invito, quindi, a provare questa attività”.