Tempo di lettura: < 1 minuto

Benevento – L’operazione di questa notte che ha portato all’arresto di Corrado Sparandeo non è passato inosservato, non agli occhi di Matteo Salvini che è da sempre vicino alla lotta alla criminalità organizzata. Un plauso pubblico alle Forze dell’Ordine che hanno messo fine alla latitanza del pregiudicato sannita. Il post è apparso sui profili social del leader della Lega che ha usato parole dure nei confronti di spacciatori e camorristi in particolare.

Arrestati questa mattina i latitanti Corrado Sparandeo, dell’omonimo clan attivo a Benevento e provincia e Valeria Pane, condannata nell’ambito di un processo per traffico di droga a 11 anni di carcere e ritenuta colpevole di spaccio con altre persone riconducibili al clan Pesce Marsella di Napoli. Spacciatori e camorristi arrestati, la guerra prosegue!“.