Tempo di lettura: 2 minuti

Benevento – Consueta telefonata domenicale del sindaco di Benevento Clemente Mastella ai suoi concittadini.

Sono molto contento, questa settimana abbiamo il premio Strega, dopo 75 uscito da Roma e venuto a Benevento. Tutti si sono resi conto del valore del Teatro Romano, speriamo di poterla ripetere il prossimo anno.

Ho firmato la concessione per lo stadio al Benevento, giocherà la serie B e faccio gli auguri per un ritorno in A dopo un solo anno.

Domani alle 18 faremo un piccola festicciola alla Villa dei Papi, portate i bambini perché vogliamo fare una seconda villa comunale a Benevento.

Sabato c’è stata una bella manifestazione, abbiamo inaugurato il percorso interno da Benevento a Pietrelcina. Invoglierà tantissimi cittadini che vengono dal di fuori a fermarsi, prendere un caffè o alloggiare in un B&B.

A ottobre iniziano i lavori, i primi 10 milioni dei 50 previsti, alla caserma Pepicelli che diventerà un grande building che ospiterà gli uffici del comune.

State sempre attenti al covid, basti pensare al Cile che ha rinviato l’uscita dal lockdown e a quanto sta accadendo in Inghilterra. Non siate pessimisti e vaccinatevi, ai sessantenni dico di vaccinarsi anche con AstraZeneca, ai giovani no perché è stata sbagliata la comunicazione. Il virus rimarrà in mezzo a noi ancora per anni, bisogna fare attenzione”.