Tempo di lettura: 2 minuti

Proseguiranno fino a domenica 22 dicembre le visite guidate per “conoscere l’arte e il territorio di Carinola” che, in questi giorni, hanno permesso a numerosi giovani di entrare a contatto diretto con il patrimonio architettonico della cittadina dove, attualmente e fino al 29 dicembre, è in corso il progetto “Carinola. Il recupero delle radici”.

Le visite guidate partono ogni giorno alle 10.00 da Piazza Osvaldo Mazza e permettono di visitare: Palazzo Petrucci, Cattedrale, Castello, Annunziata di Carinola, Basilica di Santa Maria in Foro Claudio, Eremo di San Paolo di Casale, Eremo di Santa Maria della Grancelsa, Convento di San Francesco, Santa Maria delle Grazie a Casale.

La rassegna prevede inoltre un fitto programma di eventi. Tra questi da non perdere l’appuntamento di domenica 22 dicembre: ore 18.00 a Palazzo Petrucci la mostra sui beni culturali di Carinola con l’inaugurazione e la presentazione delle sperimentazioni delle soluzioni tecnologiche della filiera “smART show” sui siti locali di interesse storico-artistico; alle ore 19.00 sempre a Palazzo Petrucci “Amori e Congiure del Palazzo Marzano”, spettacolo teatrale a cura de La Mandarda Teatro dell’Orco, drammaturgia di Roberta Sandias messa in scena da Maurizio Azzurro.

Per il programma completo è possibile consultare il sito internet www.palazzomarzanocarinola.it o la pagina Facebook dedicata alla manifestazione