Tempo di lettura: < 1 minuto

Napoli – Sarebbe stato uno sguardo di troppo la causa dell’accoltellamento di un uomo di 37 anni, ferito gravemente ieri sera a piazza Bellini.

Nel cuore del centro storico di Napoli, infatti, una rissa scatenata forse per motivi passionali, ha scosso la piazza e un ragazzo capoverdiano ha tagliato in due l’addome della vittima.

Il giovane, ferito gravemente, è stato inizialmente soccorso da un medico di passaggio che è riuscito a saturare la ferita nonostante buona parte delle viscere della vittima fossero fuoriuscite dal corpo. Solo 30 minuti più tardi, l’uomo è stato portato d’urgenza all’Ospedale Pelligrini in gravissime condizioni di salute.

L’aggressore, invece, è riuscito a fuggire facendo perdere ogni traccia.