Tempo di lettura: < 1 minuto

Pianura (Na) – Sono due gli operai che hanno perso la vita in seguito al crollo di un muro di contenimento di un terrapieno avvenuto in via Caianiello, nel quartiere Pianura, a Napoli poco dopo le 12 di oggi.

Quattro gli operai coinvolti nel cedimento avvenuto nella zona della Masseria Grande, una traversa di via Montagna Spaccata. Due lavoratori, di nazionalità straniera, sono stati estratti vivi della macerie mentre per gli altri due operai non c’è stato nulla da fare.

Una delle due vittime è di nazionalità italiana. Indagini in corso da parte dei carabinieri. Sul posto anche i vigili del fuoco, ancora a lavoro tra le macerie, la polizia e le ambulanze del 118.