Tempo di lettura: 2 minuti

Napoli – Torna nella sua Pomigliano d’Arco il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio. Dopo la secchiata di acqua ricevuta a San Giorgio a Cremano, forse segno premonitore della sconfitta del suo Movimento 5 Stelle, il buon Luigi non si ferma e continua a spostarsi in Campania per raccogliere consensi.

Da Ariano Irpino a Giugliano fino a Pomigliano, sabato 26 settembre sarà una giornata ricca di impegni per Di Maio.

A Giugliano il ministro degli Esteri sosterrà il Candidato Sindaco Nicola Pirozzi al ballottaggio e incontrerà i cittadini presso Party House 5inque Sensi, località Varcaturo.

“Chiedo ai cittadini di gestire al meglio questo voto, questo appuntamento elettorale, perché significa mettere le chiavi di una parte di quei miliardi di euro tra le mani di un primo cittadino responsabile, d’esperienza e capace come Pirozzi”. Così il Ministro Di Maio a sostegno di Nicola Pirozzi.

“Ambiente, trasporti, cultura, visione e protezione del territorio. Una squadra fatta di giovani amministratori potrà dare una svolta alla nostra Giugliano. Il 4 e 5 ottobre invitiamo tutti ad andare a votare Nicola Pirozzi”. Aggiunge il deputato Salvatore Micillo già sottosegretario all’ambiente e componente della VIII Commissione (Ambiente).

 

Leggi altre news: