Tempo di lettura: < 1 minuto

Napoli – La polemica di Cruciani e Mughini rivolta al bimbo che in Napoli-Juve aveva fatto il gesto di strappare lo scudetto sulla maglia bianconera non è passata inosservata (clicca qui per il video). 

A quanto apprende Anteprima24.it, la famiglia del bambino preso di mira da Cruciani e Mughini per l’episodio della maglietta della Juve è determinata a chiedere giustizia per gli insulti rivolti al proprio figliolo. I genitori del piccolo sarebbero già in contatto con i propri legali per denunciare Cruciani e Mughini. In particolare, uno dei genitori del piccolo sarebbe un notissimo professionista napoletano, l’altro sarebbe impegnato nel settore dell’amministrazione della giustizia.