Tempo di lettura: 2 minuti

Dopo la morte di Diego Armando Maradona e le varie polemiche legate alla sua morte un nuovo sconvolgente periodo per la sua famiglia, il fratello minore Lalo è infatti stato ricoverato gravemente per conseguenze legate al covid.

Non c’è pace per la famiglia del giocatore più forte di tutti i tempi. Dalla sua morte si è praticamente parlato della famiglia ogni santo giorno in Argentina e a Napoli. L’asse tra la città partenopea ed il paese originario del Pibe de Oro è di fatti sempre vivo.

Il ricordo di Diego Armando Maradona per i tifosi è diventato qualcosa di sacro. Tanto è vero che a poche ore dalla notizia della sua morte sono stati tanti gli omaggi nella terra che lo ha accolto come un eroe, come un Dio.

Intanto però oggi la famiglia deve pensare ad un altro membro. Deve pregare per le condizioni di salute di Lalo Maradona. All’anagrafe Raul Alfredo Maradona Franco. Ha 54 anni ed è il Direttore tecnico delle giovanili dell’Indipendiente in Argentina.

Le sue condizioni sono molto preoccupanti e si trova ad affrontare questa battaglia all’ospedale di Belgrano. Questa è in assoluto la partita più importante che deve affrontare il fratello di Diego e tutta la sua famiglia.