Tempo di lettura: 2 minuti

Napoli – Ai Quartieri Spagnoli è spuntato un nuovo murale di Maradona. Questa volta l’immagine vede ritratto El Pibe de Oro in compagnia del suo primogenito Diego Armando Maradona jr. 

A Largo Maradona, intitolata così la strada dei Quartieri Spagnoli dalla scomparsa del Diez, si aggiunge quindi l’ennesimo tributo al calciatore che ha reso grande questa città. Che non solo l’ha portata a vincere dei trofei ma ha presa per mano la città e l’ha trascinata via dal baratro.

Il rapporto tra Maradona ed i tifosi napoletani è un qualcosa di unico e molto forte. Mai un singolo giocatore aveva fatto ciò che ha costruito lui qui e per questo motivo che le prove di amore, dal momento della sua dipartita, non si possono neanche più contare.

I partenopei gli mostrano affetto ogni giorno. Lo fanno tramite i post sui social, affiggendo le sue foto per le strade e parlando continuamente di lui. Ha avuto addirittura il potere di riuscire a far mettere da parte tutti i problemi legati al Coronavirus facendo stringere tutti i napoletani a sé quel fatidico giorno di novembre.

Intanto però i misteri sulla sua morte si infittiscono e proprio Diego Armando Maradona Junior, raffigurato nel nuovo murale di Mario Casti dei Quartieri Spagnoli, ha chiesto di far maggior luce sulla questione. Gli ha promesso giustizia e tutti i tifosi sperano che la possa ottenere.

Di Stefano Colasurdo