- Pubblicità -
Tempo di lettura: 3 minuti

Al sud Italia, il costo dell’RCA è da sempre molto alto, soprattutto in regioni come la Campania, la Calabria e la Puglia.

In città come Napoli e Caserta, infatti, i premi assicurativi risultano essere molto più alti rispetto alle altre città italiane. Questo avviene a causa di pochi automobilisti disonesti che continuano a perpetuare truffe ai danni delle case assicurative.

Negli ultimi anni, però, si sta avendo un cambio di tendenza grazie anche all’installazione della scatola nera. La percentuale di black box oggi installate sulle vetture è aumentata sensibilmente, soprattutto nelle aree meridionali. Si è calcolato che nel sud Italia ogni dieci nuovi contratti di assicurazione, almeno cinque prevedano l’installazione della scatola nera.

I motivi di questo aumento sono riconducibili alla possibilità di ricevere uno sconto da parte delle diverse compagnie attraverso l’installazione della scatola nera. Grazie a questa pratica si può a risparmiare circa il 15% sulla spesa totale del premio assicurativo. La scatola nera, attraverso il dispositivo Gps, è in grado di rilevare l’esatta dinamica degli incidenti e di prevenire, così, eventuali comportamenti fraudolenti.

Ulteriore metodo per provare a strappare sconti sul premio assicurativo, è quello di rivolgersi e preferire compagnie di assicurazioni online come Genertel, che riservano importanti riduzioni per chi sceglie di dotarsi di black box.

Inoltre, dopo il primo anno con la polizza auto corredata di scatola nera, il prezzo del premio assicurativo può diminuire in maniera ancor più importante se l’automobilista si dimostra prudente e non mette a referto sinistri con responsabilità.

Nonostante questi numerosi vantaggi la scatola nera associata all’assicurazione auto non è ancora obbligatoria nel nostro Paese. Qualcosa però potrebbe cambiare con l’arrivo del 2020 in quanto, secondo gli ultimi rumors, ci potrebbe essere una percentuale di sconto relativa al premio riferito agli ultimi tre anni.

Col nuovo anno, inoltre, potrebbe arrivare il super bonus per gli automobilisti del sud Italia. In pratica gli automobilisti virtuosi residenti nelle province dove il tasso di incidenti è molto elevato potranno usufruire di particolari sgravi fiscali, a condizione che abbiano installato o installeranno sul veicolo la scatola nera.

Se il super bonus per gli automobilisti del sud Italia dovesse diventare realtà sarebbe un grosso passo in avanti nella lotta al caro assicurazione ed alle discrepanze di prezzo che si verificano lungo tutto il territorio nazionale.

Sarebbe, dunque, un ottimo modo per appianare queste divergenze e per consentire a tutti gli automobilisti di risparmiare cifre importanti sulla polizza del veicolo.