- Pubblicità -
Tempo di lettura: 2 minuti

I fatti più importanti della giornata di ieri, giovedì 30 novembre 2023.

Avellino – Non c’è festa senza un grandi eventi, senza che l’amministrazione del sindaco Gianluca Festa dia il massimo. Non c’è bilancio che fermi il primo cittadino. Che sia Ferragosto o Natale cambia poco. Ci sarà il concerto del 31 dicembre con protagonista, a Piazza Libertà, Antonello Venditti: spesa complessiva 222mila euro. Ma non solo. (LEGGI QUI)

Benevento – Il Presidente della Provincia di Benevento Nino Lombardi ha rettificato con un proprio provvedimento la data di svolgimento delle Elezioni del Consiglio Provinciale di Benevento. Si voterà giovedì 21 dicembre 2023, e non il 20 come stabilito in precedenza. (LEGGI QUI)

Caserta – Ieri mattina i carabinieri della compagnia di Caserta, in questa provincia e in quelle di Napoli e Bologna, hanno eseguito misure cautelari nei confronti di persone ritenute responsabili, a vario titolo, di associazione per delinquere finalizzata alla commissione di falsi e al favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. (LEGGI QUI)

Napoli – Lo stadio Collana è stato riconsegnato alla Regione Campania, oggi si sono completate le operazioni di rilascio. L’ex concessionaria Giano ha restituito le chiavi dell’impianto, e l’ente di Santa Lucia è stato reimmesso nel possesso delle aree interne. (LEGGI QUI)

Salerno – “Forse è il momento di cominciare ad uscire armati“: è il commento postato su Facebook da Nicola Pellegrino, proprietario della farmacia Sant’Anna a Bellizzi, dove, nel pomeriggio di ieri, si sono vissuti attimi di panico per l’ingresso di una persona, un operaio della Sarim ancora con indosso la tuta di lavoro, che con un’accetta in mano ha minacciato le persone presenti all’interno dell’attività commerciale. (LEGGI QUI