Tempo di lettura: < 1 minuto
E’ attesa nelle prossime ore la nuova ordinanza della Regione Campania sull’attività didattica nelle scuole. A partire da lunedì prossimo, 25 gennaio, sarà consentita l’attività in presenza nella scuola media superiore di primo grado (medie). L’ordinanza conterrà anche le modalità che consentiranno la ripresa della didattica in presenza, a partire dal prossimo 1° febbraio 2021, nella scuola superiore di secondo grado.
 
Sul tema si era espresso questo pomeriggio il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, con toni polemici: “Mentre il Ministro Azzolina spiegava a tutti che le scuole andavano riaperte a partire dal 7 gennaio, noi abbiamo fatto una valutazione più seria: programmare la riapertura in relazione all’andamento dell’epidemia. Per questo dovevamo perciò aspettare la fine di gennaio. E devo dire che siamo arrivati a raggiungere l’obiettivo. Dunque, dal 25 scuole riapriranno le scuole primarie con un margine di discrezionalità per le amministrazioni relativamente alle condizioni sanitarie, poi dal 1 febbraio riapriranno secondarie inferiori e superiori”.