Tempo di lettura: < 1 minuto

Salerno – Ha portato il problema degli imprenditori castanicoli di Giffoni Valle Piana e dei Picentini all’attenzione di Matteo Salvini e, attraverso la Lega, del Governo. A Giffoni, l’avvocato Silvestro Amodio è il coordinatore cittadino della Lega.

A fine agosto aveva sollevato il problema, formalizzando ad Antonio Giuliano, sindaco del suo paese, la richiesta di approfondimento in ordine al “grave stato di crisi determinato dal drastico calo nella produzione di nocciole e castagne; dalla concorrenza extraeuropea e dai danni provocati da batteri e cinghiali”.   

Sabato sera, nell’abito del tour elettorale (in città per la presentazione della lista ‘Prima Salerno’) Matteo Salvini con al fianco Silvestro Amodio ha raccolto ed ha detto, rivolgendosi agli agricoltori/imprenditori del settore: “So che state passando un momento difficile. Tenete duro, noi ce la metteremo tutta”.