- Pubblicità -
Tempo di lettura: 2 minuti

Sembra trovare la quadra il centrodestra cittadino che punta su un candidato civico come sindaco della città di Avellino. Si tratterebbe di Rino Genovese, noto giornalista del Tg3 regionale. Che per il momento non ha ancora sciolto il riserbo in merito alla sua discesa in campo.

Ci sarebbe comunque un primo sostanziale accordo tra i partiti – Fratelli d’Italia, Lega e Forza Italia – e anche tra quelle realtà associative come Primavera Meridionale. Il nome potrebbe essere ufficializzato in questi giorni, o comunque entro novembre. Con Genovese, il centrodestra mira ad allargare il consenso pescando voti nella società civile.

Dall’altra parte, il centrosinistra invece si attarda. Comunque pare ci sarebbe una prima intesa anche in questo caso su di un nome civico, un profilo alto, rispetto al quale il Pd avrebbe pure dato via libera. Resta da capire la posizione delle associazioni, come ad esempio Avellino Prende Parte, che hanno chiesto le primarie. E c’è ancora da rimarcare il perimetro della coalizione dopo che Sinistra Italiana ha detto un secco no all’alleanza con Italia Viva che invece era disponibile ad entrare nel cosiddetto campo largo.

Sarà dunque una sfida tra tre civici, considerato che il sindaco di Avellino uscente, Gianluca Festa, pure presente liste senza simbolo.