Tempo di lettura: 1 minuto

In seguito ai recenti furti in appartamenti in diverse zone periferiche di Avellino, in particolarte a Contrada Pennini e Contrada S. Eustachio,  la Questura ha deciso di intensificare i controlli, specie nelle ore serali e notturne.

 I servizi hanno prodotto già risultati. Gli agenti, in servizio di pattugliamento in  prossimità dell’area di servizio autostradale Irpinia-Ovest, hanno notato alcune torce  accese provenire da una campagna adiacente la stazione di servizio.

Incuriositi gli agenti  si sono addentrati nelle campagne dove hanno ritracciato tre uomini che stavano cercando di darsi alla fuga scavalcando una recinsione e raggiungendo l’auto.  Ma sentendosi scoperti   i malviventi alla fine si sono allontanati a piedi. 

Nel tentativo di far perdere le tracce uno dei ladri ha abbandonato la refurtiva frutto del furto. Recuperato dagli uomi della Questura il bottino è stato consegnato al proprietario. Si trattava di un cellulare di valore, di alcun anelli di oro e vari monili.

Proseguono le ricerche per  identificare i tre topi di appartamento.