Tempo di lettura: < 1 minuto

Non volevano che la ragazza di 25 anni si facesse suora. Così padre, madre e fratello hanno cercato di rapirla dopo averla stordita in casa somministrandole del sonnifero. L’hanno strascinata in auto per trasportala da Milano nel paese di origine, in provincia di Avellino. Ma la giovane è riuscita a liberarsi e chiedere aiuto. I passanti hanno avvertito la Polizia di Stato. Gli agenti della volante del Commissariato Comasina giunti sul posto hanno arrestato padre e figlio – di 59 e 28 anni – per sequestro di persona, mentre la madre – di 52 anni – è indagata.
Le indagini sono coordinate dal pm della Procura della Repubblica di Milano David Monti. L’arresto è stato convalidato.