Tempo di lettura: < 1 minuto

Avellino – Il Comune di Avellino ha dichiarato inagibile il supermercato presente nell’ex Mercatone. La decisione dell’Ente di Piazza del Popolo dopo il diniego da parte dei Vigili del Fuoco rispetto alla Scia (Segnalazione certificata di inizio attività) antincendio della grande struttura di vendita situata nel nuovo centro Vivendi. Dopo una serie di verifiche il sindaco Gianluca Festa e, l’assessore a Commercio, Laura Nargi, il settore Urbanistica ha emanato il suo pesante responso: inagibilità della struttura, da cui dovrebbe scaturire in giornata la chiusura del supermercato.