Scandone, Ramagli lancia la sfida: “Gara dura, ma siamo pronti a tutto”

Tempo di lettura: 1 minuto

Avellino – Nelle ultime sette partite contro Pistoia, Avellino, ha sempre vinto. Dopo il successo in Basketball Champions League, la Scandone, ospita al Pala delMauro la OriOri di Alessandro Ramagli. “Ci aspetta una partita difficile – ammette l’head coach dei biancorossi – Affrontiamo una squadra in grande forma, che dopo l’uscita del suo giocatore cardine, Norris Cole, ha saputo ritrovare degli equilibri intorno al gruppo dei tanti giocatori di qualità”.

“Amano giocare una pallacanestro controllata, perché hanno giocatori con un alto quoziente intellettivo cestistico, ma noi siamo reduci dalla partita molto positiva di una settimana fa con Varese e sappiamo che i punti per la salvezza possono essere trovati ovunque, in tutte le gare che ci separano da qui alla fine della stagione e quindi – conclude Ramagli – rinfrancati dall’ultimo match e ritrovato positività, andiamo là per giocarci le nostre chance”.