Tempo di lettura: 2 minuti

Benevento – Tutti insieme appassionatamente. La foto postata sui social da Filippo Inzaghi è il ritratto perfetto del suo Benevento. L’intero gruppo è a tavola, si gode il piacere di una serata da trascorrere in compagnia a metà settimana. Accanto ai giocatori ci sono anche i membri dello staff tecnico e gli esponenti della società che lavorano con solerzia nel quotidiano lontano dai riflettori. Tre tavoli di un locale del centro storico cittadino sono stati idealmente dipinti di giallorosso e occupati dai vari protagonisti di una stagione indimenticabile, a cui manca adesso solo la ciliegina. 

Un modo per fare gruppo, per sentirsi ancora più uniti in un momento a suo modo delicato del campionato. Sabato al Ciro Vigorito arriverà lo Spezia per un match che aprirà ufficialmente nove giorni tutti da vivere (qui l’approfondimento). La ricerca di ulteriori energie al di fuori del campo si è rivelata la scelta vincente per uno spogliatoio che si è mostrato solido sin dal ritiro estivo svolto in Trentino Alto Adige. I risultati hanno certamente agevolato il processo di crescita, ma come testimonia la festa di Carnevale della scorsa settimana, ci sono abbastanza argomenti per trarre una conclusione precisa. Sono stati innanzitutto questi piccoli, grandi momenti a formare la corazzata che sta battendo ogni record.