Tempo di lettura: 2 minuti

Castelpoto (Bn) – Il nuovo corso del Castelpoto si apre con un pareggio casalingo contro il Valle di Suessola. Chiusa l’era Vetrone, i giallorossi del neo tecnico Rummo impattano contro i casertani. Termina zero a zero la sfida di campionato, con i sanniti che non riescono a sfruttare la superiorità numerica maturata a inizio secondo tempo. Nel primo, invece, sfida non bella e sostanzialmente bloccata. Latitano le occasioni, poche le emozioni e gli ospiti si lasciano leggermente favorire. Il Castelpoto tiene bene il campo, riuscendo a difendersi davanti a Pastore. Consumato l’intervallo, Nuzzo stende Parrella lanciato a rete rimediando la seconda ammonizione della sua partita. Il direttore di gara è costretto a estrarre il rosso, lasciando il Suessola in inferiorità numerica. L’occasione più ghiotta si registra solo al 70′, Romano prova a pescare il jolly da fuori area ma il prodigioso intervento di De Luca tiene il risultato inchiodato sullo zero a zero di partenza. Punteggio che non cambia neanche nel finale, nonostante i tentativi del Castelpoto.

Castelpoto-Valle di Suessola 0-0

Castelpoto: Pastore, Pisano, Muccio, Amabile, Florese, Saccomanno, Abete, Donniacono, Parrella, Romano, Loffredo. A disp.: Boffa, Caporaso, Amaranto, Mancini, Moscatiello. All.: Rummo

Suessola: De Luca, Ojenen, Petello, Esposito, Nuzzo, Petecca, Liparulo, Guadagno, Diglio, Crisci, Coppola. A disp.: Capaldo, Improta L., Nostrale, Rebella, Improta G. All.: De Matteo

Arbitro: Aldo Carofano di Napoli

Espulso: Nuzzo del Valle di Suessola per s.a.