Chiama la municipale e annuncia il suicidio: salvata un’anziana di San Bartolomeo in Galdo

Tempo di lettura: 1 minuto

Un’anziana di San Bartolomeo in Galdo è stata tratta in salvo dalla polizia municipale di Benevento e dai carabinieri della locale stazione nella giornata di ieri. La donna aveva preannunciato al piantone della Municipale di Benevento la volontà di suicidarsi. A quel punto il capitano Casale ha attivato i carabinieri del centro fortorino consentendogli di intervenire per tempo presso l’abitazione della donna, dove hanno trovato un coltello e una lettera indirizzata al medico psichiatra Salvatore Giuseppe Marcasciano in cui la l’anziana preannunciava l’insano gesto.

Tutto è bene ciò che finisce bene”, ha dichiarato il vicecomandante Fioravante Bosco – “Il capitano Casale non ha sottovalutato la richiesta d’aiuto che veniva da lontano ed è riuscito a risolvere la questione con la sua riconosciuta solerzia. Queste cose confermano che la polizia municipale, al pari delle altre forze di polizia, esprime una professionalità di alto livello e non disdegna la cooperazione con le altre forze dell’ordine per aiutare coloro che chiedono aiuto in maniera diretta o indiretta che sia”.