Tempo di lettura: < 1 minuto

Benevento – Adolfo Gaich e la maglia dell’Argentina hanno un feeling particolare, quello che non è scattato evidentemente a Benevento. L’attaccante è tornato a essere “Tanque” con addosso la “camiseta albiceleste” della Nazionale Under 23. Il giocatore, che molto probabilmente saluterà il Sannio dopo soli sei mesi e due gol messi a segno, è riuscito a iscrivere il proprio nome nel tabellino dei marcatori contro i pari età dell’Arabia Saudita. Gaich, che ha realizzato l’ultimo gol in giallorosso allo Stadium contro la Juventus lo scorso 21 marzo, ha firmato la rete del definitivo 2 a 0 con il quale si è imposta in amichevole l’Argentina (ad aprire le marcature è stato invece Pedro De La Vega). Buone prestazioni e gol potrebbero consentire al classe 1999 di strappare un altro accordo in Europa e, a tal proposito, le voci di mercato iniziano a circolare con insistenza.