Tempo di lettura: 2 minuti

Benevento – Va avanti l’iniziativa di solidarietà sociale della compagnia San Pio di Benevento nella zona alta della città.

Oltre all’iniziativa del Comune di Benevento in favore delle persone bisognose, e il paniere alimentare organizzato dalla  Caritas, la compagnia guidata da Diego Ciullo,  unitamente al banco alimentare della Chiesa Sacro Cuore e all’associazione Sentinelle della Carità hanno voluto istituire il progetto “Spesa amica”.

Grazie all’adesione generosa di quattro esercizi commerciali di beni alimentari e di prima necessità, l’Associazione è riuscita a garantire voucher a favore delle persone meno abbienti per accedere a beni alimentari. E’ possibile richiedere i voucher all’associazione o al banco alimentare nei pressi della Chiesa Sacro Cuore o chiedere all’associazione Sentinelle della Carità.

Un cittadino che andrà a fare spesa negli esercizi commerciali, riconoscibili grazie ad una locandina affissa in vetrina, potrà destinare i suoi acquisti al banco alimentare e poi lasciarla nell’esercizio commerciale. Le sette piccole aziende della zona alta hanno risposto subito all’appello della Compagnia San Pio lanciata fin dai primi di aprile in previsione della Pasqua. E’ probabile che altre piccole Imprese decidano di seguire questo esempio: almeno questo se lo augurano i responsabili della Associazioni. 

I voucher consentono di poter accedere ai Banchi alimentari che sono stati aperti nei giorni scorsi. Attraverso un buono, in questo modo si potrà ritirare la spesa.  Il presidente dell’associazione, Diego Ciullo ha sottolineato: “Il nostro è un progetto semplice e ringrazio le attività commerciali che hanno aderito per aiutare attraverso dei voucher le persone meno abbienti. Abbiamo voluto unirci al treno della solidarietà, stiamo dando la nostra parte“.