Tempo di lettura: < 1 minuto

Napoli – Sbarca a Milano la fortunata serie tv “L’amica geniale”, tratta dai romanzi di Elena Ferrante. Dopo le tappe di Firenze e Torino, infatti, il set ieri si è spostato nel capoluogo lombardo e, in particolare, in piazza Duomo per le riprese della terza stagione “Storia di chi fugge e di chi resta”

Le prime due stagioni della fiction Rai, dirette da Saverio Costanzo, hanno ottenuto un grande seguito, aumentando il successo planetario dei libri. Il terzo capitolo non vedrà Costanzo dietro la macchina da presa, ma da Daniele Luchetti e Emanuele Crialese. Oltre al cambio regia, cambierà anche gran parte del cast. Gaia Girace e Margherita Mazzucco e tutti gli altri giovani protagonisti della saga saranno presenti soltanto in tre episodi. 

Trama. Il terzo capitolo sarà ambientato negli anni Settanta. Lenù sposerà Pietro Airota e diventerà autrice di un libro di discreto successo. Quando tornerà a Napoli, incontrerà Enzo e Pasquale che la informeranno delle pessime condizioni della vita della sua migliore amica. Lila, infatti, viene terribilmente sfruttata nella fabbrica in cui lavora, fino al deperimento fisico. Nel corso dei nuovi episodi, Lila si avvicinerà ad Enzo, che diventerà il suo compagno.