Tempo di lettura: < 1 minuto

Gragnano (Na) – Ci sono due fermi per l’omicidio di Nicholas Di Martino, il diciassettenne accoltellato domenica sera a Gragnano. Gli indagati sono Ciro Di Lauro 21 anni e Maurizio Apicella 20 anni. Sono accusati anche del tentato omicidio del cugino di Nicholas. I provvedimenti sono firmati dal pm del pool anticamorra Giuseppe Cimmarotta che coordina le indagini degli agenti del commissariato di Castellammare di Stabia.