De Laurentiis fa sul serio per un attaccante: pronti 35 milioni più un azzurro

De Laurentiis fa sul serio per un attaccante: pronti 35 milioni più un azzurro

Tempo di lettura: 2 minuti

Napoli – Da SportMediaset arriva l’ultima bomba di mercato: Aurelio De Laurentiis fa sul serio per Piatek e non si arrende dinanzi al muro inizialmente eretto dal Genoa. Pronti al rilancio, secondo quanto riferito dal portale i 60 milioni di euro chiesti dai rossoblù sono considerati fuori mercato e anche Preziosi se ne sta convincendo. Ma De Laurentiis e Giuntoli potrebbero spingersi fino a 35 milioni, sommati al cartellino di Younes, oggetto misterioso a Castel Volturno. Una valutazione che farebbe vacillare il Grifone.

Ecco quanto si legge sul portale: “Cercasi bomber. Non tanto disperatamente, ma con una certa insistenza. A Napoli si stanno rendendo conto che forse Milik da solo non basta per affrontare tutte le esigenze della stagione. Sono passati i tempi del tridente “mini” Callejon-Mertens-Insigne. Con Ancelotti si gioca diversamente e un po’ di chili spesso si rendono utili. Ecco perché, al di là delle dichiarazioni di Giorgio Perinetti “abbiamo respinto molte offerte tra cui quella del Napoli” , Aurelio De Laurentiis sta insistendo con l’amico Enrico Preziosi per avere all’attaccante polacco. Le prossime settimane saranno decisive perché il polacco dopo essere stato la rivelazione della serie A sotto la gestione Ballardini, si è spento clamorosamente dal ritorno di Juric. L’idea di valutarlo 60 milioni si sta già in qualche modo spegnendo e a gennaio, se il Genoa dovesse essere ancora nella terra di mezzo senza obiettivi precisi, potrebbe anche pensare di riprendere in considerazione l’offerta. A una valutazione di 35 milioni il Napoli potrebbe anche arrivare. Soprattutto se Preziosi accettasse di inserire nell’affare Amin Younes. Se oggi quello del Genoa è un “no”, il tempo e le circostanze giocano a favore del Napoli”.


Commenti