Tempo di lettura: < 1 minuto

Castellammare di Stabia (Na) – Seconda sconfitta consecutiva per la Juve Stabia che perde lo scontro diretto casalingo con la Cremonese e vede avvicinarsi paurosamente lo spettro della retrocessione in serie C. Nell’ultimo turno le vespe faranno visita al Cosenza e dovranno assolutamente centrare la vittoria per scavalcare i calabresi e aggiudicarsi il diritto di disputare i play out. 

Dopo nove i minuti la Cremonese è già in vantaggio. Corner dalla destra di Castagnetti per il colpo di testa di Ciofani, che ruba il tempo a tutti e buca Provedel. Nella ripresa sempre Ciofani firma il raddoppio intercettando una conclusione di Arini prima di concludere a rete. E’ il gol che spezza le speranze gialloblu visto che arriva a cinque minuti dalla fine. Ininfluente la marcatura in tap-in di Rossi in pieno recupero. Per la Juve Stabia ora si fa durissima.