Tempo di lettura: < 1 minuto

Castel Velino (Sa) – Incidente mortale questa a mattina alle prime luci dell’alba, intorno alle ore 7, a Casal Velino Marina (Sa). Una ragazza di 21anni, Rosita Esposito, avrebbe improvvisamente il controllo della sua auto e ha urtato contro il muro di un ristorante lungo la Strada Provinciale 267 che collega il bivio di Acquavella con la località costiera. Un violento impatto costato la vita alla giovane originaria del napoletano ma residente da anni a Casal Velino, dove lavorava in un noto ristorante. L’incidente è avvenuto proprio dinanzi al locale.

Immediati sono stati i soccorsi dei sanitari del 118 della Misericordia di Vallo della Lucania, dei Carabinieri della Stazione di Casal Velino e del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Vallo della Lucania agli ordini del Capitano Mennato Malgieri. Purtroppo per la 21enne non c’è stato nulla da fare. Il corpo si trova presso l’obitorio dell’ospedale “San Luca” di Vallo della Lucania in attesa dell’esame autoptico da parte del medico legale.