Armi nei Templi: a Salerno la guerra fu anche questo

Il quartier generale provvisorio degli anglo-americani fu allestito nella antiche vestigia

Tempo di lettura: 1 minuto

Salerno – Tra le immagini-simbolo dello sbarco anglo-americano a Salerno ci sono quelle opportunamente pubblicate oggi, 9 settembre 2019 a 76 anni esatti dall’operazione Avalanche, dal Parco Archeologico di Paestum. Toccata terra sulle spiagge retrostanti, si vedono chiaramente i militari posizionare il quartier generale provvisorio proprio all’interno della antiche vestigia. Armi nei Templi: in quella stagione di guerra quella scelta non sarà stata certamente interpretata alla stregua di un sacrilegio.