Nuovo ospedale “Ruggi”, il piano edilizio per Salerno vale 400 milioni

Nuovo ospedale “Ruggi”, il piano edilizio per Salerno vale 400 milioni

Tempo di lettura: 3 minuti

Salerno – Ammonta a poco più di 400 milioni di euro (€ 400.811.855,00), su quasi 1,1 miliardi, la quota destinata alle strutture sanitarie della provincia di Salerno dal Piano di edilizia sanitaria della Regione. È la terza fase del programma di interventi per cui il governatore-commissario Vincenzo De Luca chiede al ministro della salute, Giulia Grillo, lo sblocco dei fondi previsti dalla finanziaria 1988 per l’ammodernamento strutturale e tecnologico degli edifici: il 95% è a carico dello Stato e il resto, (poco più di 54 milioni di euro) lo paga la Regione. Il programma è stato approvato col decreto commissariale del 20 dicembre e pubblicato nella giornata di lunedì sul Burc regionale.

Sono 64 gli interventi programmati, sul territorio campano, suddivisi per Azienda Sanitaria indicante l’importo a carico dello Stato e quello a carico della Regione.

Vediamo ora nel dettaglio come saranno ripartiti in provincia di Salerno:

ASL SALERNO

P.O. Pagani: € 18.000.000,00 per l’adeguamento normativo e funzionale del P.O. di Pagani con l’ampliamento mediante la costruzione di un nuovo corpo di fabbrica da adibire a U.O. di Radioterapia

P.O. Scafati: € 4.500.000,00 per la realizzazione del Pronto soccorso e di nuove sale operatorie del P.O. di Scafati. . Adeguamento normativo delle strutture e degli impianti

Roccadaspide, Pagani: € 4.000.000,00 per la costruzione di RSA nel comune di Roccadaspide e completamento di RSA nel comune

Eboli: € 6.000.000,00 per la realizzazione della sede del distretto di Eboli sito in località “Acquarita” comprendente spazi per il Dipartimento di Prevenzione, UCCP e il consultorio familiare

Vallo della Lucania: € 6.400.000,00 per la realizzazione della nuova sede del Distretto di Vallo della Lucania comprendente spazi per il Dipartimento di Prevenzione, l’UCCP e il Consultorio Familiare 

P.O. Eboli: € 16.100.000,00 per l’adeguamento delle strutture alla normativa antisismica e degli impianti nonche’ funzionale del P.O. di Eboli e ampliamento con la realizzazione di un nuovo corpo di fabbrica

P.O. Sapri: € 6.000.000,00 per l’adeguamento normativo delle strutture alla normativa antisismica e degli impianti nonché funzionale del P.O. di Sapri con ampliamento del corpo di fabbrica principale

Capaccio: € 4.500.000,00 per la realizzazione della nuova sede del Distretto di Capaccio comprendente spazi per il Dipartimento di Prevenzione, UCCP e il consultorio familiare

Mercato San Severino: € 4.500.000,00 per la realizzazione della nuova sede del Distretto di Mercato San Severino comprendente spazi per il Dipartimento di Prevenzione, UCCP e il consultorio familiare

Per un totale di € 70.000.000,00.

Presidio Ospedaliero Ruggi D’Aragona di Salerno: € 330.811.855,00 per la costruzione della nuova sede.

 


Scarica la nostra App
Disponibile su Google Play




Commenti