Tempo di lettura: 2 minuti

Salerno – Ferragosto a Salerno per il Comandante Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto – Guardia Costiera, Ammiraglio Ispettore Capo Giovanni Pettorino. Dopo la partecipazione al Comitato Nazionale dell’ordine e della sicurezza pubblica tenutosi a Castel Volturno, in provincia di Caserta l’Ammiraglio ha fatto visita, accompagnato dal Contrammiraglio Sergio Liardo, Capo del 3^ Reparto – Operazioni, alla Capitaneria di Porto di Salerno e ai Comandi territoriali dipendenti. Ad accoglierlo il Direttore Marittimo della Campania, Ammiraglio Ispettore Pietro Giuseppe Vella e il Capo del Compartimento marittimo di Salerno, Capitano di Vascello Giuseppe Menna.

La visita del Comandante Generale è proseguita a bordo della nave maggiore “Luigi Dattilo”, ormeggiata in questi giorni nel porto di Salerno, dove l’Ammiraglio ha incontrato il Capitano di Fregata Federico Panconi, Comandante dell’unità e tutto l’equipaggio, manifestando la propria vicinanza e la stima per la professionalità, l’impegno e la dedizione profusi quotidianamente per la tutela della vita umana in mare e dell’ecosistema marino. Il Comandante Generale successivamente ha raggiunto gli uffici marittimi della Guardia Costiera dislocati lungo la costa, incontrando il personale dell’Ufficio circondariale marittimo di Agropoli. L’Ammiraglio Pettorino, in questi momenti di incontro con il personale in servizio, ha rivolto a tutti un ringraziamento per il lavoro svolto, con particolare riferimento a queste giornate dove l’impegno dalla Guardia Costiera è massimo per garantire la sicura fruizione del mare da parte di chi deciderà di vivere queste giornate di festa lungo le coste.