Tempo di lettura: 2 minuti

Benevento –  Siglato questa mattina, presso l’auditorium del complesso San Vittorino di Benevento, l’accordo tra l’Ance e la società Deloitte sulla piattaforma dedicata alle imprese che intendono realizzare lavori accettando i cosiddetti crediti Sismabonus ed Ecobonus.

Mario Ferraro, presidente Ance Benevento, spiega l’importanza di tale accordo: “Il nostro territorio ha una vulnerabilità sismica più alta rispetto alla media. Dobbiamo fare in modo che il patrimonio edilizio venga adeguato. Ciò perché la maggior parte degli edifici è stata costruita prima dell’entrata in vigore delle norme antisismiche del 1981; quindi – sottolinea Ferraroanche sulle scuole costruite dopo quella data si dovrà operare”.

Un sistema semplice – conclude il presidente Ance Beneventoche però deve essere avviato. Noi come struttura di categoria ci siamo posti il problema di veicolare e affrontare l’argomento con delle migliorie da effettuare.”

Antonio Piciocchi, partner dello studio tributario e societario Deloitte, indica le modalità per accedere alla nuova piattaforma: “Nel concreto basta registrarsi alla piattaforma, inserire i propri dati in una web form già predisposti su internet e sulla base di questi dati i soggetti verranno contattati. E’ un meccanismo attraverso cui le imprese possono addirittura arrivare i condomini e dire: noi realizziamo i lavori e voi dovete solo spendere il 15% del costo dell’intervento perché per il resto noi imprese possiamo accettare il pagamento tramite i crediti Sismabonus ed Ecobonus”.

Sull’accordo stipulato interviene anche il vice-presidente nazionale dell’Ance, Rudy Girardi:Abbiamo fatto un accordo con Deloitte che prevede una monetizzazione del credito d’imposta. In un quadro assolutamente obsoleto delle proprietà dei centri storici, dove vivono la gran parte dei cittadini campani ma anche delle altre regioni, ritengo che sia assolutamente importante creare le condizioni per mettere in sicurezza gli edifici e rendere meno energivori, in questo modo – conclude Girardisi migliora la qualità di vita della comunità e si creano opportunità di sviluppo per le imprese di costruzione che stanno attraversando un periodo di grande crisi”.

Nel video le interviste al presidente Ance Benevento, Mario Ferraro, al dottor Antonio Piciocchi e al vice presidente nazionale Ance, Rudy Girardi.