fbpx

Il sogno del volo condiviso, oltre 600 ospiti al meeting Icaro’s Fly (VIDEO)

lettura in 4 min

Faicchio (Bn) – Oltre 600  presenze oggi alla prima edizione del  1° Meeting del Volo – tra cielo e terra, sogno e realtà” al campo di volo Icaro’s Fly di Faicchio (Bn).

Una giornata che dalle 10.30 e fino a mezzanotte non ha risparmiato ai suoi ospiti esperienze di volo, adrenalina, divertimento, musica, cultura , natura e prodotti tipici locali.

“Questa festa – spiega Nicola De Toro organizzatore dell’evento e proprietario del campo di volo Icaro’s Fly –  è il frutto di una passione per il volo nata anni fa e coltivata a Piana di “Monteverna e che oggi, su un terreno di mia proprietà, sono riuscito a realizzare insieme al mio sogno di possedere una superficie tutta mia da condividere con tutti quello che hanno la mia stessa passione. Ho avuto una grande collaborazione da parte di tutti quest’anno, e questo mi lascia ben sperare nella continuità e nella qualità crescente delle prossime edizioni”

Anche il sindaco di Faicchio Nino Lombardi si è detto entusiasta della manifestazione che, già al suo primo esordio, ha meritato l’attenzione di pubblico e addetti ai lavori nel campo del volo pur sottolineando che “il valore aggiunto resta quello che vede insieme parrocchie, associazioni,e pro loco con l’obiettivo di lavorare insieme per  promuovere la vocazione del nostro territorio, e questo per me è un successo da sottolineare. Il prossimo appuntamento è per il 24 giugno con la festa del Grano che rievocherà il significato di questa tradizione nel tempo”.

Ospiti a sorpresa della mattinata sono stati il presidente della Tecnam Paolo Pascale e il fisiatra e medico sportivo del Napoli Calcio Alfonso De Nicola.

E fino a mezzanotte sul campo di volo privato della Icaro’s Fly è possibile ammirare deltamotori, autogiri ed elicotteri messi a disposizione dai Club di Baia e Latina, Benevento, Castel Volturno, Piana di Monte Verna, Piedimonte Matese, Sant’Agata de’ Goti e Vitulazio.

E poi prove statiche di deltaplano da volo libero e parapendio, simulazioni con i droni e persino ascensioni vincolate in mongolfiera grazie alla partecipazione – direttamente da Fragneto Monforte – del Club Aerostatico Wind and Fire.

Attesissimi i giri in Mongolfiera riservati ai 40 fortunati estratti a sorte tra il pubblico.


Commenti

DISQUS: