Chi sale e chi scende, tra Colle Sannita e Circello c’è aria di derby

Chi sale e chi scende, tra Colle Sannita e Circello c’è aria di derby

Tempo di lettura: 2 minuti

Nel calcio, come nella vita, c’è chi sale e chi scende. Questioni di categorie nel mondo della pedata. Il Colle Sannita, fresco vincitore del campionato di terza categoria e ufficialmente iscritto alla seconda, e poi c’è il Circello, che rischia il percorso inverso: anonimo ultimo campionato di prima categoria, nonostante gli sforzi economici del presidente Paolo Petriella, e nonostante il diritto di tornare a disputare la categoria, ha preferito ripartire dalla seconda. Almeno questo sembra lo scenario: sarà quindi ancora derby, dopo quasi sette anni di attesa: l’ultima volta, durante la stagione 2011/12, campionato di Seconda categoria girone D, fu doppio successo per la Juventina, 4-2 a Colle Sannita il 18 dicembre 2011 e 4-0 a “La Salvata” di Circello il 14 aprile 2012. Mille persone sugli spalti, una lunga attesa per una sfida che già a suo tempo mancava da dieci anni.

Quel Circello, tra l’altro, era allenato da Michele Iapozzuto, attuale allenatore del Colle Sannita che, durante l’ultima stagione, si è regalata una promozione ottenuta ai play-off con una magia di Fiscante sul campo del Real Buonalbergo. Oltre a mister Iapozzuto, sono tanti gli ex, ad oggi, che disputeranno la stessa gara a maglie invertite: Stefano e Carmine Cocca, Matteo Del Grosso, Zaccari, Fiore, Petriella, Angelo Del Grosso, Michele Galasso, Zaroual, Pannella, Nicola Petriella.

Guarda anche: la fotogallery di Real Buonalbergo – Colle Sannita



Commenti