Tempo di lettura: < 1 minuto

Caserta – Stanno giungendo dalla prima mattinata i tir che trasportano le imponenti strutture prefabbricate verso la “piastra” di cemento individuata nei pressi del nosocomio Sant’Anna e San Sebastiano e che accoglierà l’ospedale modulare costruito per questa emergenza saitaria. La struttura, come stabilito, sarà dedicato alla terapia intensiva dei pazienti affetti da Covid-19 consentendo, così, di alleggerire la pressione sull’ospedale casertano. I tir stanno giungendo a distanza di tempo l’uno dall’altro per garantire la sicurezza del personale di cantiere, per far svolgere le operazioni con discrezione e per non compromettere la viabilità delle strade limitrofe all’AORN Caserta. Sinora è stato rispettato il cronoprogramma previsto.