Tempo di lettura: < 1 minuto

Napoli – Dopo dieci anni di abbandono sono partiti oggi i lavori di pulizia nel parco Falcone e Borsellino di Soccavo, quartiere a nord di Napoli. Da tempo, infatti, i cittadini dell’area settentrionale del capoluogo campano ne chiedevano la riapertura.

Stiamo lavorando – spiegano oggi dalla nona municipalitàper consegnare ai nostri territori il maggior numero possibile di aree verdi e i lavori di oggi sono una parte di quelli che si stanno realizzando in questi giorni”.

Mentre, entro settembre, potrebbe essere aperto anche il mega parco di via Sartania.
I lavori di abbellimento, pulizia e messa in sicurezza – chiariscono dalla municipalità – procederanno a ritmo spedito nelle prossime settimane anche per altri importanti parchi di Soccavo e Pianura. Per alcune strutture abbiamo chiesto l’inserimento in progetti di video sorveglianza proprio allo scopp di rafforzare la sicurezza e combattere il fenomeno degli incivili”.