Tempo di lettura: 2 minuti

Napoli – Dries Mertens ieri sera è stato nuovamente decisivo. Con il gol segnato al Barcellona l’attaccante belga ha raggiunto Marek Hamsik al comando della classifica dei calciatori con più gol nel Napoli, a quota 121 reti. Mertens ha concluso un’azione splendida con un tiro a giro meraviglioso che non ha lasciato scampo a Ter Stegen e ha fatto esplodere di gioia lo Stadio San Paolo. Dopo aver segnato ha esultato indicando lo stemma sulla propria maglia. Un segnale anche per il futuro? 

In casa Napoli continua a tenere banco la questione legata al futuro del fantasista belga. Con il contratto in scadenza a fine stagione, l’attaccante sarebbe libero di accordarsi con qualsiasi club per l’estate, ma ad oggi l’ipotesi più probabile è quella di una permanenza in azzurro, ovviamente con rinnovo annesso. Secondo quanto riportato questa mattina da ‘La Gazzetta dello Sport’, la situazione rinnovo sarebbe in stand by ma la volontà del giocatore sarebbe proprio quella di restare all’ombra del Vesuvio: in virtù di questo – si legge – la sensazione è che le parti siano pronte a venirsi incontro per trovare un accordo e firmare la permanenza del belga in azzurro. De Laurentiis gli ha mandato segnali positivi ma ad oggi non ci sono stati passi avanti. Chissà che con il gol al Barça ed il record, le parti non possano trovare l’intesa. Si attende una decisione e presumibilmente arriverà entro marzo.