- Pubblicità -
Tempo di lettura: 2 minuti

I fatti più importanti della giornata di ieri, mercoledì 29 novembre 2023.

Avellino – Secondo la diretta testimonianza di una ragazza residente nella zona di Rione Mazzini, nelle traversine isolate del popoloso rione periferico, negli ultimi giorni si aggira un automobile di colore grigio chiaro che a tratti potrebbe sembrare azzurra che utilizzerebbe una tecnica specifica per rapinare le persone. (LEGGI QUI)

Benevento – Tentativo di suicidio nell’istituto penale per minorenni di Airola, nel Beneventano: solo il tempestivo intervento della Polizia Penitenziaria ha impedito che il progetto suicida del detenuto, un italiano minorenne, andasse a buon fine. (LEGGI QUI)

Caserta – E’ stato stanato dalla Polizia di Stato in un casolare isolato nelle campagne di Dugenta, nel Beneventano, il latitante 55enne della camorra casertana Raffaele Piscitelli, ritenuto dalla Dda di Napoli il reggente del clan camorristico Massaro, attivo nel Casertano satellite del clan Belforte di Marcianise. (LEGGI QUI)

Napoli – Il Patto per Napoli bussa alla porta di Palazzo San Giacomo, ed arriva il momento di trasferire alcuni immobili comunali ad un fondo. Operazione non indolore, ma prevista dagli accordi con il governo Draghi.  (LEGGI QUI)

Salerno – Un 40enne di Padula, nel Salernitano, da ieri sera non dà più notizie di sé. A seguito della segnalazione da parte dei familiari, sono in corso le ricerche di carabinieri e vigili del fuoco del distaccamento di Sala Consilina(LEGGI QUI)