Tempo di lettura: 2 minuti

Bonea (Bn) – La scuola elementare di Bonea diviene più sicura. L’Amministrazione comunale, infatti, ha affidato ad apposita ditta la realizzazione dei lavori di adeguamento alla norma antincendio dell’edificio scolastico “Clementina Perone”.

L’intervento, ad esito di apposita gara, sarà realizzato dalla “Edilerica – Appalti e Costruzioni srl”. Come da denominazione dell’intervento, l’opera consisterà nella predisposizione di quegli accorgimenti in grado di rilevare, attraverso appositi recettori, presenza di fumo con contestuale sprigionamento di acqua ed allertamento dei presenti. L’azione sarà finanziata con fondi, per 50.000 euro, di cui al Decreto Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca del 13 febbraio del corrente anno.

Adegueremo anche a questa esigenza la struttura scolastica nell’ottica di far si che i piccoli della nostra Comunità, in uno con il personale che opera all’interno della struttura, possano operare in condizioni di massima sicurezza – così il Primo Cittadino Giampietro RoviezzoNon dimentichiamo come la scuola Perone sia destinataria, inoltre, di ulteriori fondi che consentiranno una generale riqualificazione del plesso, con tanto di efficientamento energetico, ed i cui lavori contiamo di avviare entro quest’anno. In definitiva, proseguiamo – ancora Roviezzonel percorso di riqualificazione di Bonea. E, ancora una volta, devo esprimere riconoscenza a tutte le componenti della squadra politica e tecnica che operano, in modo responsabile e armonioso, per lo sviluppo della Comunità”.