Tempo di lettura: 2 minuti

Benevento – Non accennano a placarsi le polemiche interne al Pd sannita. Dopo Raffaele Del Vecchio, altri 18 componenti dell’assemblea provinciale chiedono le dimissioni del segretario Carmine Valentino. E lo fanno con una nota indirizzata allo stesso Valentino e per conoscenza al segretario regionale Leo Annunziata. Di seguito la nota e l’elenco dei sottoscrittori:

“Noi sottoscritti componenti dell’Assemblea provinciale,

VISTA

la nota del Segretario regionale della Campania, Leo Annunziata, con la quale – in accordo con il responsabile nazionale dell’Organizzazione Stefano Vaccari – ha dichiarato illegittima la convocazione dell’Assemblea provinciale convocata per il 5/6/2021 e ha chiesto testualmente che “si provveda nei prossimi giorni a ripristinare il diritto alla partecipazione negli organismi dirigenti”;

PRESO ATTO

che il Segretario provinciale con incredibile arroganza ha inteso tenere ugualmente l’Assemblea;

CONSIDERATO

che questi atteggiamenti autoritari e irrispettosi non sono compatibili con il ruolo di guida di una comunità politica articolata e plurale;

CHIEDIAMO

le immediate dimissioni di Carmine Valentino dalla carica di Segretario provinciale della Federazione di Benevento.

6 giugno 2021

I componenti dell’Assemblea provinciale: Filomena Laudato – Cosimo Lepore – Domenico Vessichelli – Giuseppe Lamparelli – Antonio Iorillo – Luigi Varricchio – Umberto Schipani – Riccardo Iasiello – Luigi Alloro – Giovanni Moriello – Mario Landolfi – Carlo Alberto Aldi – Aurelio Grasso – Adele De Mercurio – Carmine Pesce – Daniela Giordano –Pasqualina Latessa – Walter Luisi“.